CPanel

Giustizia per tutti

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

SONO NULLE LE NOZZE CONTRATTE SENZA IL FINE PROCREATIVO

|
Una recente sentenza della Corte di Cassazione (sent. num. 814/2009) ha confermato la decisione della Sacra Rota di annullare il matrimonio di una coppia di coniugi che avevano deciso, di comune accordo, di intrattenere solo rapporti sessuali protetti in costanza di matrimonio.
Leggi tutto...
 

I CREDITORI DI UNO DEI CONIUGI POSSONO PIGNORARE (E FAR VENDERE) L'INTERO BENE IN COMUNIONE

|

Ai sensi dell'art. 189 del codice civile , i creditori particolari di uno dei coniugi, anche se il credito è sorto anteriormente al matrimonio, possono far espropriare l'intero bene in comunione legale tra i coniugi, soddisfacendosi sul ricavato "fino al valore corrispondente alla quota del coniuge obbligato". Quello che resta ( ovvero l'altro 50%) viene restituito alla comunione coniugale. E' quanto ribadisce una recente sentenza del Tribunale di Bari ( sent. n. 1482 dep. 11.6.08), decidendo un giudizio di opposizione all'esecuzione proposto dal coniuge non esecutato.

Leggi tutto...
 
Pagina 3 di 3
banavv

Newsletter

Ricevi gratuitamente i nostri articoli
Inserisci la tua email

Diritto di Famiglia

Diritto Civile

Diritto Civile

.

Diritto dei Consumatori

Diritto dei Consumatori

.

Diritto Penale

Diritto Penale

.

Sottoscrivi Feed

Abbonati Gratuitamente ai nostri Feed RSS


Aggiornati via email

Ricevi gratuitamente i nostri articoli
Inserisci la tua email