CPanel

Giustizia per tutti

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

E' ora che l'uomo diventi il migliore amico del cane!

Forse non tutti sanno che con la Legge 4 novembre 2010, n. 201, di ratifica ed esecuzione della Convenzione europea per la protezione degli animali da compagnia, fatta a Strasburgo il 13 novembre 1987, il legislatore ha previsto pene più dure per talune fattispecie di reati a tutela del sentimento per gli animali. L’abbandono del proprio cane, ad esempio, ai sensi dell’art. 727 del c.p., è punibile con l’arresto fino ad un anno o l’ammenda da 1.000,00 a 10.000,00 euro.

 

Di questa fattispecie si è occupata recentemente la terza sezione penale della Corte di Cassazione, la quale con la sentenza n. 18892 emessa il 13 maggio 2011, non ha accolto la tesi avanzata dal ricorrente, che sosteneva che l’animale fosse stato smarrito durante una battuta di caccia e che nell’immediatezza del fatto erano anche partite le ricerche per ritrovarlo.

L’argomentazione sostenuta dal proprietario, a giustificazione del fatto di non aver presentato la denuncia di smarrimento, non ha convinto i giudici di legittimità che hanno definito tale atteggiamento «in controtendenza con l’accresciuto senso di rispetto verso l’animale, avvertito nella coscienza sociale come una ulteriore manifestazione della condotta di abbandono che va dunque interpretato in senso ampio e non in senso rigidamente letterale».
La Corte ha, dunque, convalidato una multa di mille euro per abbandono di animali nei confronti di un uomo, colpevole di essere rimasto completamente «indifferente» allo smarrimento del suo cane: pertanto l’indifferenza è stata parificata alla condotta penalmente rilevante di abbandono, così come descritta dal suddetto art. 727 c.p. L’abbandono dell’animale, nel caso di specie, è stato provato dalla testimonianza del terzo che lo aveva ritrovato e l’ex proprietario pagherà anche le spese di giudizio oltre all’ammenda.

Attenti, dunque, ad acquistare o adottare animali per capriccio…

Ultimo aggiornamento ( Martedì 24 Maggio 2011 09:15 )  
banavv

Newsletter

Ricevi gratuitamente i nostri articoli
Inserisci la tua email

Diritto di Famiglia

Diritto Civile

Diritto Civile

.

Diritto dei Consumatori

Diritto dei Consumatori

.

Diritto Penale

Diritto Penale

.

Sottoscrivi Feed

Abbonati Gratuitamente ai nostri Feed RSS


Aggiornati via email

Ricevi gratuitamente i nostri articoli
Inserisci la tua email