Contrattualistica

Anatocismo bancario. Breve storia.

L’anatocismo bancario è quella pratica , in uso nel recente passato  presso quasi tutte le banche italiane, secondo cui gli interessi a debito del correntista vengono liquidati con cadenza trimestrale mentre quelli a credito del correntista, con cadenza annuale. Ciò comporta la capitalizzazione a carattere trimestrale degli interessi dovuti alla banca che  vanno ad aggiungersi […]

Anatocismo bancario. Breve storia. Read More »

SENTENZA DEL TRIBUNALE DI BARI VIETA ALLE BANCHE L’AMMORTAMENTO “ALLA FRANCESE”

Il  Tribunale di Bari (con sentenza del 29 ottobre 2008 n.113),  Sezione distaccata di Rutigliano,  ha statuito la nullità, ai sensi degli articoli 1283, 1284 e 1419 del codice civile,  della clausola inserita nel contratto di mutuo, stipulato  tra una Banca ed un privato, laddove nella sostanza prevede un interesse ultralegale in quanto consente alla

SENTENZA DEL TRIBUNALE DI BARI VIETA ALLE BANCHE L’AMMORTAMENTO “ALLA FRANCESE” Read More »

LA “PORTABILITA'” DEL MUTUO

Con la legge Bersani-bis ( legge 2 aprile 2007 n.40) viene introdotto il principio della “portabilità” anche in materia di mutui bancari, di aperture di credito  e di altre forme di finanziamento concesse da intermediari bancari e finanziari.  In pratica l’utente-consumatore ( ovvero il soggetto cd. “debole” del rapporto) ha la possibilità  di trasferire, senza

LA “PORTABILITA'” DEL MUTUO Read More »

La normativa del contratto di apprendistato

Il contratto di apprendistato è uno speciale rapporto di lavoro a “causa mista”, ovvero prevede l’alternanza lavoro-formazione: la prestazione del lavoratore viene infatti scambiata non solo con la retribuzione ma anche con la formazione professionale finalizzata all’acquisizione della qualifica per la quale è stato assunto. Possono essere assunti con contratto di apprendistato giovani tra i

La normativa del contratto di apprendistato Read More »